Torino, 11 Novembre 2015

“Ho incontrato Elena, Simona, Alessia e Antonella, le psicologhe de Il Mandorlo, per presentare il libro Le Madri Interrotte, frutto della lunga elaborazione del mio lutto prenatale.

Ho trovato quattro donne aperte, empatiche, competenti, capaci di ascoltare ed accogliere le emozioni piu perturbanti. L’intreccio di cupi sentimenti , come la fredda solitudine, l’impotenza e uno strisciante senso di colpa diventano per loro la matassa da sbrogliare con rispettosa pazienza. 

Insieme alla paziente entrano nel labirinto per cercare e trovar il filo per tornare libere e di nuovo capaci di vivere nella luce”

Laura Bulleri
Giornalista – counselor

cop.aspx